Carrello

Accessori corredino neonato

Quelli indispensabili per i primi mesi

Ci sono molti accessori che piano piano ti accorgerai di volere, e che sicuramente portai acquistare nel tempo o che qualche saggio parente o amico ti regalerà, come il tiralatte, il babymonitor, i vari sonagli e giochetti o accessori utili quando si va all’aperto.

Quali sono quelli che devi necessariamente comprare tu per il corredino neonato? Si tratta di quelli che, sostanzialmente, occupano una spesa minore in fattore tempo e soldi, ma seppur piccoli sono sicuramente essenziali.

I Bavaglini

Il corredino neonato deve prevedere molti bavaglini. Almeno uno al giorno per l’intera settimana. Soprattutto per chi utilizza il latte artificiale. È un elemento indispensabile perché è possibile che il piccolo possa rigurgiare o che si riempia in modo eccessivo la bocca di latte e così via. Il materiale da scegliere è il cotone certificato privo di sostanze chimiche potenzialmente pericolose per la salute del bambino. Meglio scegliere le versioni con velcro, più pratiche e anche molto più sicure.

Ciuccio

Immancabile oggetto del corredino neonato, il ciuccio è l’oggetto dei desideri di ogni bambino. Ha un effetto calmante e rilassante, perché la suzione restituisce una sensazione piacevole e consolatoria.

Ti consigliamo 2-3 ciucci differenti sia in materiali che di marche, perché ogni ciuccio non è uguale all’altro, ma sul mercato ci sono diverse varietà, quindi non potrai sapere in anticipo quale sarà gradito.

Biberon

Avere un biberon nel corredino neonato e a portata di mano è sempre utile, anche quando allatti al seno. Ad esempio, potresti decidere di aspirare il latte in eccesso con un tiralatte e darlo successivamente al bambino con il biberon. Avere a disposizione anche un solo biberon specifico per neonati è sempre consigliato.

Cuscino per allattamento

Un accessorio che puoi considerare di acquistare per il corredo neonato, è molto utile se decidi di allattare il tuo bambino. Grazie alla forma dedicata appositamente per sostenere correttamente il bambino durante la poppata, sarà meno difficile e stancante tenerlo tra le braccia in posizione scomode e faticose.

Tra gil accessori non possiamo dimenticarci di quelli per la cura dell’igiene del bimbo. Nel corredino neonato ricordati di acquistare:

  • pannolini
  • salviette bagnate
  • pasta/crema allo zinco
  • spazzola morbida per capelli
  • forbicine per le unghiette
  • garze e prodotti sterili per la cura del cordone ombelicale
  • vari detergenti neutri per il bagnetto

Quindi questa è una lista abbastanza dettagliata che racchiude tutto quello che può serviti per realizzare un corredino neonato completo in tutte le sue parti. Però ora vogliamo cercare di rispondere a tutte le mamme che ci chiedono consigli su cosa acquistare in base alla stagione e al mese della nascita: “il mio bambino nasce in inverno, cosa devo comprare?”.

Corredino neonato per stagione: cosa indossare?

Come abbiamo visto alcune parti del corredino neonato devono esserci a prescindere dalla stagione, come gli accessori, i prodotti della cura e le varie attrezzature. Quindi ci concentreremo solo sull’abbigliamento del neonato e su quei piccoli accessori che cambiano in base al clima esterno.

Il corredino neonato estivo vede capi soprattutto in cotone e non eccessivamente pesanti in modo che il piccolo non sudi inutilmente.

Abbigliamento neonato estivo

Cotone e maniche corte, queste sono le prerogative dell’abbigliamento estivo. In questo modo le tutine saranno fresche ma che svolgono il loro compito di protezione. Per i pimi giorni di vita, fuori dall’ospedale è consigliato una tutina o body a manica lunga sempre in cotone, abbinabile ad una ghettina se preferite comprare un coprifascia coordinato.

I pagliaccetti, rappresentano il capo dell’estate per eccellenza. Saranno indispensabili perché sono leggeri e facili da cambiare, occupano poco spazio. Per questo consigliamo sempre di comprarne più di un paio, perché saranno sicuramente utili.

Inoltre vi servirà un golfino o una giacchetta leggera, vi sarà utile nelle ore e sere estive più fresche e soprattutto quando uscite o entrate in diversi ambienti con cambi eccessivi di temperatura.

Accessori estivi del corredino neonato

I calzini devono essere presenti in ogni stagione e sempre in cotone certificato e prodotto in possibilmente in Italia garantendone la qualità dei filati. Possono essere messe le muffole o manopole leggere, solamente per evitare che si possa graffiare con le unghie.

Il cappello, anche questo è un accessorio senza stagione, ma cambia ovviamente solo il materiale più leggero in tessuto naturale, per non esporre il piccolo a correnti e sole diretto.

Da non dimenticare i bavaglini, sia per pulire il neonato, sia per applicare la catenella del ciuccio.

Biancheria leggera

Lenzuoli, copertine vanno bene, ma in cotone o in lino. Le copertine o un telo di lino è sufficiente per coprire il piccolo, che non serve per tenerlo al caldo, anzi per fare l’esatto opposto. La carrozzina, così come la culla o lettino, richiedono delle lenzuola per neonato leggere e fresche, in lino o cotone: le potete scegliere e acquistare cliccando qui.

Abbigliamento per il corredino neonato invernale

Nel corredino neonato invernale, le cose non cambiano molto, se non per la consistenza più pesante dei materiali. È sempre consigliato il body in cotone a mezze maniche de mettere sotto le tutine o completini, nelle mezze stagioni. Nei giorni invernali si può sostituire con il body in caldo cotone a manica lunga.

I body vanno abbinati a tutine in ciniglia, cotone interlok o lana. Noi consigliamo di orientarsi sulla ciniglia perché è un materiale morbido e caldo. La lana potrebbe causare delle irritazioni alla pelle soprattutto nei primi mesi, quando questa è ancora molto delicata. I completi felpa e pantalone sono pratici, sia per uscire sia per stare in casa. Comoda deve essere anche la giacca, che potrà essere un piumino, o un sacco passeggino imbottito e trapuntato.

Accessori per il corredino neonato invernale

Come detto prima, i calzini e il cappello sono accessori adatti a tutto l’anno. I calzini devono essere in caldo cotone e il cappellino è preferibile sceglierlo in ciniglia, da utilizzare soprattutto quando si esce di casa per una passeggiata. Munisciti di muffole e sciarpa e non dimenticarti i bavaglini!

Biancheria calda

Al contrario dei mesi estivi, ora le coperte e i lenzuolini servono per tenere il piccoletto al caldo ma non eccessivo. Puoi scegliere tra copertine di ciniglia o in cotone sfoderabile con il piumoncino all’interno, sia per culla sia per carrozzina. Le lenzuola sempre in cotone o in flanella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *